Terapia con microinfusore

In che cosa consiste la terapia con microinfusore?

Le seguenti  domande e risposte di base aiutano a comprendere che cosa è un microinfusore di insulina e come funziona la terapia con microinfusore, dispositivo che consente di tenere sotto controllo i propri livelli glicemici mantenendo al tempo stesso il proprio stile di vita.

IN EVIDENZA

  • I benefici della terapia con microinfusore

Che cosa è un microinfusore e come funziona?

Il microinfusore è un piccolo dispositivo elettronico, più o meno delle dimensioni di un telefono cellulare, che può essere facilmente indossato in cintura, in una tasca o anche al reggiseno, diventando così praticamente invisibile per le altre persone e consentendo di gestire con discrezione la propria terapia.

Il microinfusore permette di riprodurre più fedelmente il funzionamento di un pancreas sano: il microinfusore, effettuando un'infusione continua di insulina nel tessuto sottocutaneo (CSII), sostituisce la necessità di effettuare frequenti iniezioni erogando quantità precise di insulina ad azione rapida 24 ore al giorno, in modo da rispondere il più precisamente possibile alle necessità del proprio corpo.

  • Velocità Basale: velocità di infusione programmata, costituita dall'infusione continua di piccole dosi di insulina, che imita la produzione basale di insulina effettuata dal pancreas per supportare le normali funzioni di base del corpo (esclusa l'assunzione di cibo).
    La velocità programmata viene determinata dal proprio medico curante sulla base delle specifiche necessità della persona. L'erogazione basale può inoltre essere adattata a specifiche esigenze nel corso della giornata, per esempio può essere sospesa o aumentata / diminuita per un certo intervallo di tempo: questo non sarebbe possibile effettuando iniezioni di insulina giornaliere.
  • Quantità di Bolo: quantità addizionali di insulina possono essere erogate "a richiesta" per compensare il cibo che si sta per mangiare o per correggere valori elevati di zuccheri nel sangue. Il microinfusore ha al suo interno un calcolatore di boli che aiuta a calcolare la quantità di bolo sulla base di parametri pre-determinati dal proprio medico e basati sulle specifiche necessità personali.

 

Quali sono i benefici della terapia con microinfusore di insulina e come può aiutare a raggiungere un migliore controllo glicemico?

La terapia con microinfusore offre diversi benefici clinici, tra cui1,2:

  • miglior controllo della glicata (HbA1c)
  • riduzione degli eventi ipoglicemici
  • riduzione della variabilità glicemica

Può aiutare a contenere la necessità di correggere le quantità di insulina assunte, in particolare per i pasti e durante la notte e rendere così più semplice raggiungere un migliore controllo.

Il Nuovo Sistema Integrato è inoltre in grado di offrirvi i seguenti vantaggi, grazie alla possibilità di regolare l'erogazione di insulina:

  • Dosaggio più semplice: calcolare la quantità di insulina da assumere può diventare un'operazione complessa a causa dei diversi aspetti da tenere in considerazione. Il nuovo Sistema Integrato ha il calcolatore di boli integrato che aiuta ad ottenere un dosaggio più accurato dell'insulina prendendo in considerazione l'insulina ancora presente nel corpo, il livello di glicemia corrente, la quantità di carboidrati da assumere e le impostazioni dei propri paramentri personali per determinare la quantità corretta.
  • Maggiore flessibilità: il nuovo Sistema Integrato consente di adattare rapidamente l'infusione in caso di attività fisica, durante la malattia o di erogare piccoli boli in ogni momento per pasti o spuntini, semplicemente premendo un pulsante. E' presente anche la funzione velocità basale temporanea che può essere utilizzata per ridurre o aumentare proporzionalmente la velocità di infusione basale, opzione particolarmente utile durante l'esercizio fisico o la malattia.
  • Più comodità: il nuovo Sistema Integrato offre tutta la comodità in più di un glucometro che comunica via wireless. Questo glucometro invia automaticamente i valori di glicemia al microinfusore, per un calcolo più accurato con il calcolatore di boli, e consente di erogare boli di insulina in maniera discreta.

Il sistema per la terapia con microinfusore: come arriva l'insulina fino al corpo?

Il microinfusore ha uno scomparto in cui alloggiare il serbatoio riempito con insulina. L'insulina presente nel serbatoio del microinfusore viene infusa nel corpo tramite un set di infusione. Il set di infusione viene posizionato utilizzando un dispositivo di inserzione ed infonde insulina attraverso un piccolo tubicino flessibile, chiamato cannula, inserito nel sottocute. Il set di infusione si collega al serbatoio attraverso un tubicino sottile che può essere facilmente scollegato e ricollegato al corpo ogni volta che si vuole.
Questo può essere utile per esempio quando si vuole nuotare, fare la doccia o praticare sport.

I componenti del sistema per la terapia con microinfusore

Tutti i set infusionali e i serbatoi Medtronic sono progettati per essere utilizzati come un unico sistema con i microinfusori e sono dotati di un'interfaccia di connessione ideata per offrire un collegamento più sicuro rispetto allo standard. Il cuore di questo sistema è rappresentato dalla speciale connessione unica e brevettata da Medtronic, che è disponibile su tutti i modelli di set di infusione.

Microinfusore

Un dispositivo medico compatto e durevole dotato di:
  • Pulsanti per programmare l'erogazione di insulina e navigare all'interno dei menù
  • Schermo LCD a colori
  • Vano batteria per alloggiare 1 batteria alcalina tipo AA 
  • Vano per il serbatoio                                                                                                                                  

Serbatoio

Cartuccia in materiale plastico che contiene l'insulina e viene alloggiata all'interno del microinfusore. Il serbatoio Medtronic viene fornito dotato del dispositivo di trasferimento (componente blu posta sopra al serbatoio che viene rimossa prima di inserire il serbatoio nel microinfusore) che agevola il trasferimento dell'insulina dal flacone al serbatoio. Il serbatoio può contenere fino a 300 unità di insulina e viene caricato ogni due o tre giorni in corrispondenza del cambio del set di infusione. Il serbatoio Medtronic è stato progettato per rendere più semplice la procedura di riempimento.

Set di infusione

Il set di infusione comprende un tubicino sottile che collega il serbatoio al sito di infusione sul proprio corpo. La cannula viene posizionata nel sottocute tramite un piccolo ago introduttore che viene rimosso dopo l'inserzione. Può essere indossato nelle medesime zone del corpo in cui solitamente si effettuano le iniezioni di insulina. Il set di infusione viene sostituito ogni due o tre giorni. I set di infusione Medtronic sono disponibili con una vasta gamma di caratteristiche differenti (variano per tipo, lunghezza ed inclinazione della cannula) per permettere di utilizzare il set di infusione più appropriato per le proprie esigenze di comfort e protezione.

Dispositivo di inserimento per il set di infusione

 
Il set di infusione viene posizionato all'interno del dispositivo di inserimento e con la semplice pressione di un bottone viene posizionato facilmente e rapidamente nel sottocute, in maniera virtualmente indolore.

Il microinfusore è la soluzione giusta per me?

Molte persone con diabete di Tipo 1 non sanno che un microinfusore di insulina potrebbe offrire loro molti vantaggi. Infatti, se si è sperimentata una delle seguenti condizioni, con un microinfusore potrebbe essere possibile ottenere un miglior controllo:
 
• Paura degli aghi
• Difficoltà a gestire i picchi di ipo e iperglicemia
• Paura delle ipoglicemie, specialmente notturne
• Livelli di emoglobina glicata fuori target
• Ipoglicemie non avvertite
• Paura delle complicanze a lungo termine
• Desiderio di vivere il quotidiano con più libertà

Chiedi al tuo medico se la terapia con microinfusore di insulina può essere quella giusta per te.

Se sei interessato ad avere maggiori informazioni sulla terapia con microinfusore ti invitiamo a contattarci.

BIBLIOGRAFIA

  • 1  J. C. Pickup and A. J. Sutton Severe hypoglycaemia and glycemic control in Type 1 diabetes: meta-analysis of multiple daily insulin injections compared with continuous subcutaneous insulin infusion Diabetic Medicine 2008 :25, 765–774
  • 2 Bergenstal RM1, Tamborlane WV, Ahmann A, Buse JB, Dailey G, Davis SN, Joyce C, Perkins BA, Welsh JB, Willi SM, Wood MA; STAR 3 Study Group. Sensor-augmented pump therapy for A1C reduction (STAR 3) study: results from the 6-month continuation phase. Diabetes Care. 2011 Nov;34(11):2403-5. doi: 10.2337/dc11-1248. Epub 2011 Sep 20.
  • * Ly T.T, Nicholas J.A., Retterath A. et al. Reduction of Severe Hypoglycemia with Sensor-Augmented Insulin Pump Therapy and Automated Insulin Suspension in Patients with Type 1 Diabetes [abstract]. Diabetes 2013; 62 (supplement 1): 228-OR

 

L'uso di questo sito è riservato agli adulti. Tutti i contenuti di questo sito sono esclusivamente ad uso informativo e in nessun caso devono sostituire il parere, la diagnosi o il trattamento prescritti dal proprio medico curante. I racconti presentati sono esperienze personali di specifici pazienti. La risposta allo stesso trattamento può variare da un paziente all'altro. Consultatevi sempre con il vostro medico su qualunque informazione relativa a diagnosi e trattamenti per assicurarvi di aver pienamente compreso tale informazione, ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni. Tutti i link indicati verso i social media hanno una funzione di servizio e non sono in nessun modo intesi come vaglio e approvazione di questi siti da parte di Medtronic; Medtronic non può pertanto essere ritenuta responsabile dei contenuti di siti esterni, né di nessun commento o risposta postata dall’azienda stessa o da chiunque altro su qualunque sito o social media. Pubblicando un qualunque contenuto su questi social media lei è consapevole ed accetta che tali contenuti diventino di dominio pubblico, e che Medtronic possa usare tali contenuti per fini promozionali interni ed esterni. Medtronic s'impegna a monitorare per quanto ragionevolmente possibile i contenuti postati sui social media e Medtronic si riserva il diritto di rivedere, correggere e/o cancellare qualunque commento ritenga inappropriato (e.g., commenti offensivi, spam).

*Gli accessori Medtronic disponibili per l’acquisto on-line non sono dispositivi medici ai sensi della direttiva europea 93/42/EEC concernente i dispositivi medici, recepita nella legislazione italiana con il D.Lgs. 24 febbraio 1997, n. 46 emendato col D.Lgs. 25 gennaio 2010, n. 37 - recepimento della direttiva 2007/47/CE.

© 2016 Medtronic International Trading Sarl. Tutti i diritti riservati. Nessuno dei contenuti di questo sito può essere riprodotto o utilizzato, in qualunque modo e per qualunque fine, senza l'autorizzazione di Medtronic International Trading Sarl.