Neo Diagnosticato

Il momento della diagnosi di diabete di tipo 1

IN EVIDENZA

  • La gestione del diabete inizia dalla conoscenza del proprio fabbisogno insulinico

Quando si scopre di avere il diabete di Tipo 1, molte persone si chiedono giustamente quali cambiamenti porterà fin da subito nella loro vita che in futuro. Conoscere il diabete e l'influenza che attività quotidiane o normali come mangiare, fare attività fisica, ammalarsi hanno sui livelli glicemici, è essenziale per un corretto controllo glicemico. 

Dopo aver mangiato, i cibi si trasformano in glucosio, necessario per dare al corpo l'energia che gli occore. Il nostro corpo ha anche bisogno di insulina per far passare il glucosio dal sangue alle cellule; l'insulina viene normalmente prodotta dal pancreas. 

Se il pancreas non produce insulina, il glucosio si ferma nel sangue, privando le cellule dell'energia di cui hanno bisogno. Sono gli alti livelli di glucosio nel sangue a provocare manifestazioni fisiche ed i sintomi più acuti del diabete. Per trattare il diabete, è importante prendere in considerazione molti fattori di gestione, tra cui il monitoraggio della glicemia, l’apporto di carboidrati ed i parametri insulinici specifici per garantire un corretto controllo glicemico e ridurre il rischio di complicanze. 

Per gestire in modo efficace il  diabete è importante capire le esigenze del proprio corpo e imparare a mantenere la propria glicemia entro livelli prescritti. 

Dopo aver scoperto di avere il diabete di Tipo 1 molte persone riprendono uno stile di vita felice e sano, senza limitare le loro normali attività. Se si capisce bene come gestire i livelli glicemici, tutte le attività come mangiare fuori, dormire fino a tardi la domenica, fare sport e viaggiare all'estero per lavoro o per vacanza possono continuare essere vissute appieno. 

Quando sono stata diagnosticata, non ero motivata a controllare i miei livelli glicemici e non prendevo sul serio il diabete.

- DOMINIKA

L'uso di questo sito è riservato agli adulti. Tutti i contenuti di questo sito sono esclusivamente ad uso informativo e in nessun caso devono sostituire il parere, la diagnosi o il trattamento prescritti dal proprio medico curante. I racconti presentati sono esperienze personali di specifici pazienti. La risposta allo stesso trattamento può variare da un paziente all'altro. Consultatevi sempre con il vostro medico su qualunque informazione relativa a diagnosi e trattamenti per assicurarvi di aver pienamente compreso tale informazione, ed attenetevi scrupolosamente alle sue indicazioni. Tutti i link indicati verso i social media hanno una funzione di servizio e non sono in nessun modo intesi come vaglio e approvazione di questi siti da parte di Medtronic; Medtronic non può pertanto essere ritenuta responsabile dei contenuti di siti esterni, né di nessun commento o risposta postata dall’azienda stessa o da chiunque altro su qualunque sito o social media. Pubblicando un qualunque contenuto su questi social media lei è consapevole ed accetta che tali contenuti diventino di dominio pubblico, e che Medtronic possa usare tali contenuti per fini promozionali interni ed esterni. Medtronic s'impegna a monitorare per quanto ragionevolmente possibile i contenuti postati sui social media e Medtronic si riserva il diritto di rivedere, correggere e/o cancellare qualunque commento ritenga inappropriato (e.g., commenti offensivi, spam).

*Gli accessori Medtronic disponibili per l’acquisto on-line non sono dispositivi medici ai sensi della direttiva europea 93/42/EEC concernente i dispositivi medici, recepita nella legislazione italiana con il D.Lgs. 24 febbraio 1997, n. 46 emendato col D.Lgs. 25 gennaio 2010, n. 37 - recepimento della direttiva 2007/47/CE.

© 2016 Medtronic International Trading Sarl. Tutti i diritti riservati. Nessuno dei contenuti di questo sito può essere riprodotto o utilizzato, in qualunque modo e per qualunque fine, senza l'autorizzazione di Medtronic International Trading Sarl.